Internet Explorer 8 e il rigurgito anti-diffusione…


Benchè mi sembri doveroso ringraziare Lorenzo che con un semplice messaggio ci ha messo a conoscenza dell’accaduto, con tutta sincerità non me la sento di commentare lo spot pubblicitario regalatoci dai responsabili del settore mediatico di casa Redmond.
Lo spot intitolato, «O.M.G.I.G.P.», abbreviazione inglese di «Oh mio Dio, devo vomitare», progettato e studiato per promuovere l’innovativa funzione InPrivate di Internet Explorer 8 (che consente la navigazione anonima), per qualche motivo apparentemente legato a fattori tecnico-ironici sembra catturare l’attenzione ma sopratutto lo stomaco dello spettatore per le scene ad alto impatto emotivo.

Fortunatamente il fiume di commenti indignati riversati sul sito Microsoft dagli utenti, hanno indotto l’azienda a ritirare il videoclip ma dalle nostre parti merita sicuramente di occupare uno dei gradini più alti della serie "Comic-ArT".

P.S: un caso analogo che a differenza di O.M.G.I.G.P. tende a sfinire psicologicamente lo spettatore è rappresentato da uno spot realizzato e pubblicato qualche decennio fa per contrastare l’agguerrita concorrenza di Mac OS X. Come al solito il Comic-Team di Microsoft si è espresso ai massimi livelli:

VIA | http://www.corriere.it/

,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

  • steluciani
    ma chi sarà stato il pubblicitario che ha pensato una cosa simile?
  • Crismon
    Sinceramente non so, come spiega l'articolo del corriere della sera lo spot "voleva" essere ironico.. Saranno gusti però......
  • iron_maiden89b
    non vedo nemmeno un briciolo di ironia in quel video ;)
  • SleazyCriss
    Ma nonostante i tutti i benchmark nonostante tutte i test di sicurezza nonostante ogni rivista dica che ie faccia schifo continuano a dire che è il miglior browser?
  • Crismon
    Bhè diciamo che dietro Internet Explorer c'è un business, degli investimenti e una sorta di mercato che ruota attorno ad esso..penso che le riviste siano molto incentivate da questi fattori e di conseguenza ne parlano..
blog comments powered by Disqus