Storici errori di comune normalità


Tweet

Ecco riproposto, non in High Defintion e non in Blu-ray Disc, un classico imperdibile che ha segnato la memoria informatica di un’intera generazione.
E’ il 20 aprile 1998; William Henry Gates III, allora CEO Microsoft, presenta al pubblico del Comdex di Chicago l’allora nuova versione di Windows, denominata Windows 98.
Durante la presentazione il sistema non ce la fa, impazzisce nel riconoscere un device troppo "esotico" e va in crash. Sullo schermo gigante della sala compare la mitologica BSoD (Blue Screen of Death a.k.a Schermo Blu della Morte).

Dalla folla si alza una nuvola di risate e sul volto di Bill è possibile leggere un briciolo di imbarazzo nascosto da un finto sorriso di circostanza (sul volto del vicino assistente/tecnico invece è possibile leggere un cono di incertezza per il proprio futuro).

Diversi anni più tardi… cambia il luogo, cambia il pubblico, cambia il sistema operativo… ma il copione è il medesimo…

….come protagonista Windows Media Center.
 

Tuttavia, per "par condicio", è necessario ricordare (come abbiamo già fatto in un precedente articolo) che:

"Anche Linux si impalla, ma i suoi messaggi di errore sono di solito incomprensibili, quindi è difficile accorgersene".

Articoli correlati:

, , ,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

  • Gianmarco

    Attenzione all'italiano… “non c’è la fà” ??????????????? Semmai “non ce la fa”…

  • Luptor

    Sei stato il primo a cogliere il senso del titolo della comic art. XD a questo punto puoi rilasciare un commento anche sulla gaffe di Bill ^^

  • Starlet

    A me la gente me fa proprio ridere, a Gianmarcooo, ma se ce sta el corsivo un motivo ci sarà! Te che dici!!!!!

  • Luptor

    Avrei dovuto virgolettarlo… ma va bene ugualmente, la colpa è mia. Se Bill è riuscito a ridere davanti al mondo intero di due fallimenti in diretta, penso (nel mio piccolo) di poter sopravvivere ad altri “Storici errori di comune normalità” (sicuramente meno storici, sicuramente più normali).

  • Alfred

    Bill, geniale come semrpe!!!!!!!!

  • Gianmarco

    oooopsss…. scusatemi non avevo fatto caso al corsivo… avevo visto tale oscenità e mi sono subito allarmato senza notare i particolari attorno XD

    Comunque se non ricordo male ci sono stati anche altri eventi in cui Microsoft ha fatto gaffe del genere ^_^

  • Alfred

    Per esempio “Vista ” su computer con hardware decente che più che piantarsi non si muove?!?! ;)

  • Luptor

    Errore mio… originariamente era un maccheronico “nun c'è a' fà” poi ho pensato bene di modificarlo ma (per problemi della funzione read more) “corsivarndolo” solo in parte (e dimenticandomi di ri-virgolettarlo)… … A scanso di equivoci ora è pseudo-italianizzato.

blog comments powered by Disqus