A.A.A. Cercasi appassionato Avventure Grafiche!


Giocare, alcune volte, può risultare altrettanto complicato sia su Windows che su GNU/Linux; lo sanno bene gli amanti delle vecchie avventure grafiche che, a patto di non conservare un vecchio 386/486 in garage, sono costretti ad utilizzare DoxBos ed emulatori di varia natura (es. ScummVM) per poter riassaporare titoli il cui fascino è intramontabile. Sto parlando di serie come King’s Quest, Quest for Glory, Monkey Island, Myst; videogames che hanno fatto la storia  e che, nonostante il glorioso passato ed un "epoca d’oro" degna dei migliori annali, oramai interessano un pubblico di nicchia e sempre più anagraficamente "maturo" (è noto che i gioVini preferiscono i FPS la grafica in "5 Dimensioni").

Chi oggi vuole riavvicinarsi o scoprire da zero questo genere oramai in "esilio" si troverà di fronte ad alcuni problemi/inconvenienti:

  • Reperibilità giochi originali. Disporre di una copia originale del titolo (in buone condizioni) è molte volte difficile se non impossibile (a patto di non essere disposti a investire cifre relativamente considerevoli). Questo genere di giochi infatti solitamente non viene più "ristampato" in collane economiche o classiche.
  • Incognita Abandonaware (neologismo nato dalla contrazione di abandoned e software, in italiano "software abbandonato"). Presi dalla sconforto per l’irreperibilità del gioco originale è facile cadere vittima del miraggio offerto da siti "poco raccomandabili" o cimentarsi in azzardate ricerche su reti p2p (es. edonkey o torrent) che per utenti non Linux possono portare a scoprire più virus e software malevoli di quanto si pensi. Oltretutto il fatto che un gioco venga comunemente classificato come abandonaware non significa che chi ne detiene legalmente i diritti non abbia più alcun interesse ad esercitarli; in parole povere scaricare un gioco non più pubblicato da anni può rappresentare in molti casi una violazione del diritto d’autore.
  • Simulare hardware/software datato. Come ho già ricordato è necessario, se non si possiede un vecchio pc funzionante, utilizzare programmi "ad hoc" per riprodurre il funzionamento delle vecchie postazioni dos/win 3.1 ed i vecchi chipset audio/video (lontani anni luce dalla mostruosa potenza di calcolo dei moderni pc). Software come DoxBos e ScummVM per nostra fortuna ci vengono in aiuto.

 

Se ciò non vi spaventa o siete tra quelli che stanno già affrontando questi ostacoli eccovi, di seguito, la piccola "buona novella".

Questa mattina, mentre cercavo di far funzionare su GNU/Linux (con DosBox) "Quest for Glory III: Wages of War" (rigorosamente in italiano e originale) mi sono imbattuto in questo sito (agdinteractive.com) che ripropone tre magnifiche avventure grafiche targate Sierra (King’s Quest I, King’s Quest II e Quest for Glory II) ottimizzate e riadattate per i moderni personal computer.

Nonostante sia presente solo la versione per sistemi Windows (95, 98, 2000, XP e Vista), la voglia di provarle su Linux è stata subito MOLTO forte.

L’installazione di "Quest for Glory II: Trial by Fire" è stata portata a termine con il programma PlayOnLinux che si è dimostrato capace di supportare (nel mio caso egregiamente) tale gioco.

Altro che The Sims 3…eccovi un pò di screen della fase di installazione:

Quest for Glory II - PlayOnLinux | Crismon's BlogQuest for Glory II - PlayOnLinux | Crismon's Blog

Quest for Glory II - PlayOnLinux | Crismon's Blog 

Il nocciolo del gioco (come degli altri due titoli) è stato conservato, ma la parte grafica e sonora hanno subito una pesante opera di restyling che ha donato a questo gioco una seconda giovinezza senza snaturarne l’essenza (la foto sotto è la fase di creazione del personaggio).

Quest for Glory II - PlayOnLinux | Crismon's Blog

e luce fu… anche su Linux!

Quest for Glory II: Trial by Fire (versione originale del 1991)

Quest for Glory II: Trial by Fire (versione "restaurata" da AGDInteractive Studio)

Link Interessanti:

AGDInteractive Quest for Glory II sito ufficiale del progetto

AGDInteractive Downloads sezione dedicata al downloads (colonna sonora in mp3, wallpaper, avatar etc…)

Vintage Sierra vero e proprio museo di ricordi

QuestStudios portale dedicato agli amanti delle OST dei giochi Sierra

Articoli correlati:

, , ,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

  • Luptor
    che giocate a quest for glory III... archetipo videoludico di baldur's gate!...e King's Quest 7?!
  • spamstop
    A proposito di vecchi pc games...quanti ricordi....... Arkanoid, Bubble bobble, Dungeon master, Ghosts n Goblins e quanti altrii... al solo pensiero mi viene da piangere :(
    Io proporrei di riesumarli con articoli in cui viene spiegato come farli girare su Linux!!!!
  • Deckard
    Per riesumarli ci son due correnti di pensiero:

    - mame32 per win + wine (la mia)
    - porting del motore di mame su linux, preferita dai puristi, ma a memoria ci son meno features (sui nomi dei programmi chiedi, perchè non li uso)

    il resto è godimento!
    Bye
  • SleazyCriss
    Dovrebbero arrivarmi 2 pc da sistemare credo siano 386 o 486 e poi mi metterò a giocare a questi fantastici giochi, ricordo che avevo rick dangerous 2 da qualche parte ma qualche miscredente l'avrà gettato!
  • Luptor
    Grazie per la foto XD

    Io sono riuscito a "ciarpamizzare" poco tempo fà questo esemplare straordinariamente conservato nel tempo:

    http://www.facebook.com/photo.php?pid=173041&l;=...

    http://www.facebook.com/photo.php?pid=173041&l;=...

    P.s
    io ho ancora il mio 486 (un IBM Aptiva) anche se devo riattacare qualche "filo" della Soundblaster a 16bit asd...
  • Deckard
    http://img149.imageshack.us/img149/8743/giochi.jpg

    I giochi non mi mancano, un vecchio Pentium 100 funzionante neppure...

    ... m'è passata la voglia.
    Azz!

    :-)



    Ps: gta1 e gta2 sono scaricabili dal sito del produttore gratuitamente (se non è cambiato nulla).
blog comments powered by Disqus