I videogiocatori con qualche anno in più sulle spalle sicuramente ricorderanno Heretic ed Hexen, due pietre miliari del "fps" (First person shooter - sparatutto in prima persona).
Recentemente questi due (oramai datati) titoli sono ritornati a far parlare di sè; come possiamo infatti apprendere da Doomworld, portale che ha avuto un ruolo attivo nella vicenda, Raven Software ha deciso di distribuire il codice sorgente dei due videogiochi con licenza GPL (GNU General Public License).
La stessa Free Software Foundation da tempo era impegnata in una "campagna" per chiedere agli sviluppatori di rilasciare il codice, analogamente a quanto già accaduto con Doom.


Tale rilascio permetterà il porting, dei due videogiochi, su altre piattaforme e sistemi operativi.

Gli ultimi 5 articoli di Luptor

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • Slashdot
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

Articoli Correlati