Atmosphir: al via la fase di Beta testing del gioco (Privato)


Tweet

Tempo fa mi ero iscritto alla fase di testing di un gioco, per ora privato,  in fase di sviluppo. Con grande sorpresa proprio ieri controllando la posta ho ricevuto gli estremi per accedere alla parte relativa al Download.
Immediatamente mi sono catapultato nella home page e ho provveduto a scaricare il binario.
Atmosphir, questo il nome del gioco, è multipiattaforma e gratuito quindi ho provveduto senza problemi a installarlo su openSUSE.

Il mio entusiasmo, in fase d’avvio del gioco, è stato frenbato dalla mancanza di una libreria postgresql-libs. Dopo aver installato il pacchetto sono finalmente entrato nel viso del gioco. Come abbiamo spiegato nell’articolo in cui recensivamo il gioco appartiene alla classe di games 3D, un gioco di avventura che ha come protagonista un giovane ma attletico ragazzo che ha il compito di esplorare il mondo in cui è immerso cercando di non sprofondare nel vuoto nonchè essere bruciato da palle di fuoco.

Come ho accennato all’inizio di questo articolo Atmosphir è in fase Beta e solo partecipando alla fase di testing è possibile toccare con mano il gioco.

Il file binario oggetto del download non è altro che un’installer che provvede all’installazione definitiva di Atmosphir creandoci, qual’ora decidessimo di farlo, un collegamento per agevolare l’avvio direttamente nella nostra scrivania.

Per avviare il binario di installazione aprire una console, portarsi con l’ausilio del comando "cd" nella directory che contiene il binario e digitare questi comandi:

chmod +x Atmosphir_Private_BETA_1.0.Linux
./Atmosphir_Private_BETA_1.0.Linux

Il resto dell’installazione sarà un breve viaggio pilotato dal wizard. Al termine di ciò è possibile avviare Atmosphir grazie al collegamento posizionato nel Desktop e godersi le fasi di gioco.

Il gioco promette molto bene in quanto è molto flessibile e permette di creare un’infinità di livelli e situazioni.. con queste parole il team di sviluppo marca la vera forza di Atmosphir.

     

  

Il gioco si presenta sotto una veste piacevole, come potete vedere dalle immagini la grafica è ben dettagliata anche se a mio avviso la giocabilità almeno per ora può essere migliorata. Si tratta di una versione Beta che fa ben sperare e il fatto che il team la rende privata fa ben intendere le intenzioni del team di sviluppo: rilasciare una versione stabile e giocabile a 360°.

Sito Ufficiale.

 

Articoli Correlati

,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo