Urban Terror: abilitare il gioco al download automatico delle mappe (Ubuntu 9.04)


Per gli users OpenSUSE ne eveva già parlato Crismon, con dettagli e dovizia di particolari, in un precedente articolo apparso pochi mesi fà su questo blog.
Oggi riproponiamo in poche righe la risoluzione del medesimo problema, quando questo si presenta su Ubuntu 9.04 (nella precendete release non avevamo riscontrato tale inconveniente).
Non sono pochi i server che si discostano dalle solite "eterne" mappe che rispondono al nome di uptown, casa, abbey, turnpike etc… ed il "rischio" di incappare in una schermata di questo tipo è decisamente alto.

Urban Terror - cURL Library | Crismon's Blog

Per ovviare al piccolo incoveniente sarà necessario installare la libreria libcurl3.

Aprite quindi la console e digitate:

sudo apt-get install libcurl3

Avete così installato libcurl3; a questo punto avviate UrbanTerror ed una volta giunti alla schermata principale premete i tasti AlrGr + ì ; vi troverete così alla presenza (nella parte alta dello schermo) della console del gioco.

All’interno di essa, digitate, la seguente stringa di testo:

/cl_curllib /usr/lib/libcurl.so.3

Dopo averla digitata premete il tasto INVIO. Il gioco è fatto!

Se tutto è andato per il verso giusto il gioco sarà pronto per scaricare tutte le nuove mappe che incontrerete nelle vostre sessioni di gioco.

"gg"

 

Articoli correlati:

,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

  • Luptor
    Criss ha scritto:
    Ma perchè su questo blog appaiono le guide per ubuntu?


    "When the light begins to change
    I sometimes feel a little strange
    A little anxious when it's dark

    Fear of the dark, fear of the dark
    I have constant fear that something's
    always near"
  • Ciao Criss,
    le guide sono guide e anche una guida per ubuntu con qualche ritocco può essere utilizzata in openSUSE. In passato avevamo trattato quella per openSUSE e lo stesso problema in Urban Terror... in definitiva di diverso c'è il comando per l'installazione della libreria.
    Ciò non toglie sicuramente i riflettori da openSUSE che resta sempre al centro del mirino.
  • Criss
    Ma perchè su questo blog appaiono le guide per ubuntu? Io vengo qua perchè mi trovo in primo bene e in secondo le guide etc. che trovo sono per opensuse, ma se adesso le guide cominciano a divenire per ubuntu sinceramente mi cade un pò tutto quanto il palcoscenico!
blog comments powered by Disqus