Urban Terror Bind: Manovre da guerra psicologica


Tweet

Annichilire il vostro avversario psicologicamente, portandolo alla resa morale ancora prima che sul campo di battaglia??? Su Urban Terror questo è possibile!
Forti di un insegnamento esoterico impartito da chi, in questa nobile arte della guerra, è "maestro"; abbiamo volutamente tralasciato gli aspetti maggiormente utili della tecnica del "bind", per ridurre il tutto ad una mera buffonata.

Il bind non è altro che l’assegnazione di una determinata azione (arma veloce, azioni, "frasi fatte" etc…) ad un tasto qualsiasi; capite bene quindi quanto possa essere utile estrarre velocemente un coltello e lancialo sul vostro "nemico virtuale" prima che lui abbia il tempo di puntarvi contro la Desert Eagle.

Tuttavia, come già accennato, abbiamo reputato maggioremente utile sciabolare frasi fatte e citazioni di altissimo livello culturale.

Su qualsiasi distro Linux, per bindare una frase, vi basterà andare ad editare il file q3config.cfg , presente nella cartella /home/nomeutente/.q3a/q3ut4 .

Aprite il file con un programma di testo e ….

… aggiungente/modificate una riga di testo.

La sintassi è molto semplice (come da immagine):

bind [tasto da "bidare"] "say + frase"

L’operazione si può eseguire, in diverso modo, anche in gioco tramite console; tuttavia preferisco/suggerisco questo medoto per la calma e la maggiore libertà con cui è possibile operare.

N.B

Non scegliete frasi troppo lunghe o risulteranno tagliate. Scordatevi anche di utilizzare (come nella mia frase esempio evidenziata) periodi contenenti  vocaboli accentati (è ò à ù ì).

Ecco una dimostrazione pratica delle "frasi bindate" utilizzate in game (per richiamarle basta premere il tasto scelto):

 Buon gioco… E che la Forza sia con voi!

Articoli Correlati

, ,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

  • Pingback: diggita.it

  • leopesto

    quella mappa la conosco… xD