Aggiornare KDE SC alla versione 4.5 su openSUSE 11.3


Tweet

KappaDiE Esse-Ci Quattro Cinque, sbarcato sul pianeta terra due giorni orsono, grazie all'attento lavoro degli sviluppatori, campeggia all'interno dei repository allestiti in onore di openSUSE.
Le molteplici novità apportate all'ultima release del DE inducono i KDE Lovers ad affrontare la procedura di upgrade proprio per degustare le innovazioni apportate dalla solida struttura.

Secondo le recenti disposizioni dettate dal team di sviluppo, i pacchetti precompilati relativi ad openSUSE, sono ospitati dalla sorgente di installazione denominata KDE_Distro_Factory.

Di conseguenza, non prima di aver disabilitato eventuali repository targati KDE, è necessario abilitare la fonte di installazione precedentemente citata. Da console impartire il seguente comando:

sudo zypper ar -f --name "openSUSE-11.3 KDE Distro Factory" http://download.opensuse.org/repositories/KDE:/Distro:/Factory/openSUSE_11.3/ KDE_Distro_Factory

Successivamente assegnare una priorità maggiore al repository KDE_Distro_Factory:

sudo zypper mr -p 19 KDE_Distro_Factory

Aggiornare le sorgenti di installazione ed avviare la procedura di aggiornamento:

sudo zypper ref
sudo zypper dup

Riavviare il sistema grafico e…et voilà!!! Bienvenue KappaDiE Esse-Ci Quatre Cinq :)

Articoli Correlati

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

  • Terminal_Dogma

    Arf, sono appena tornato da 10gg di ferie lontano da scatolette tecnologiche ed ecco cosa trovo… upgrading in progress!

  • xeniga

    io lo sto usando ed è bello con l uso dell argb di oxygen e la sfocatura…
    non sto avendo particolari problemi anzi….

  • xeniga

    dimenticavo per chi non vuole il tema air ancora forzato ai cerchi e con poca trasparenza deve installare i pacchetti upstream non quelli branding opensuse…
    quando ho aggiornato pensavo che avrei avuto anche l upgrade del tema invece air era quello di kde 4.4..
    colpa del branding opensuse… con l upstream si avrà il desktop classico kde 4.5

  • Terminal_Dogma

    La sensazione è di maggiore reattività rispetto al 4.4 (nulla di trascendentale ma l'usabilità generale è piu snella) e nessun problema di funzionamento… bell'update!

  • Aladar

    Davvero un ottimo lavoro questo KDE 4.5,ma la cosa che personalmente a fatto molto piacere dopo anni di assenza avere ora una vera alternativa di riferimento basata su KDE a vari Firefox,Chrome e l'accoppiata vincente Konqueror+WebKit “dando a Cesare quel che è di Cesare”. prestante integrato ora compatibile con la maggior parte di siti web con plugin Flash e java davvero ben funzionati senza crash improvvisi almeno fino a ora (circa 10 giorni che sto mettendo a dura prova il software piccoli acciacchi ma non assulutamente gravi)speriamo presto arrivino anche le ormai comode estensioni e che sia solo un punto d'inizio.Ciao.

  • elvis

    Ho seguito la guida però una volta terminata l'installazione kde era troppo instabile, con frequenti freeze e altrettanti riavvii, così ho dovuto downgradare (sono su un portatile). Ho letto che se rinomino la cartella .kde4 in .kde_old (o simile) e riavvio X dovrei risolvere, dite che dovrei riprovarci?

  • SleazyCriss

    Secondo me si dato che a me non da problemi di alcun tipo!!!

  • elvis

    Purtroppo ho scoperto che si tratta di un bug del kernel che colpisce chi ha una scheda video intel (in particolare la 945gm), quindi posso solo aspettare che risolvano “dall'alto”..

  • Geektux It

    Ma questa procedura va bene anche per le versioni di kde in sviluppo tipo 4.5.76? Ovviamente usando il repo kde unstable

  • http://www.crismonblog.org Crismon

    Attualmente il factory contiene la versione 4.5.3-320.Per la versione stabile (KDE 4.5.3 “release 10″) segui questi passi