Configurare la periferica audio VIA VT1708S


Tweet

«Computer nuovo, grattacapo nuovo» : / E’ l’inizio di una nuova intrigante avventura, alla caccia di una soluzione valida affinchè l’impianto audio di cui è dotato il Computer nuovo (VIA VT1708S) possa relazionarsi a dovere sia con il sistema operativo che con le applicazioni ad esso annesse.
openSUSE 11.2, KDE 4.4.3, Kernel 2.6.31.12-0.2-default, ALSA 10.22, PulseAudio "not present", gli ingredienti per una miscela che genera pesanti distinzioni e non lascia spazio al minimo compromesso: il dispositivo audio (VIA VT1708S) non consente la riproduzione di fonti sonore provenienti da più sorgenti.

«Se decido di rilassarmi ascoltando della buona musica con AmaroK ed avvio Skype, il sistema audio cessa immediatamente di riprodurre le "melodiche scale" provenienti dal player, tuttavia Skype "fischietta" correttamente»

L’inconveniente è regolato da una semplice complicanza: il sistema, che dispone di un’interfaccia audio Intel HDA (VIA VT1708S), non consente di mescolare simultaneamente i flussi che gli sovvengono e di conseguenza concede la priorità del dispositivo all’ultima applicazione che tenta di impegnarlo.

La realtà descritta è a dir poco deprimente ma fortunatamente, come spesso accade, la soluzione è proprio dietro l’angolo.

 

Caratteristiche del dispositivo viste dall’occhio del sistema


DISPOSITIVI AUDIO (impartire da root)

lspci -nn | grep Audio

output:

00:1b.0 Audio device [0403]: Intel Corporation 82801JI (ICH10 Family) HD Audio Controller [8086:3a3e]
01:00.1 Audio device [0403]: nVidia Corporation Device [10de:0be4] (rev a1)

 


Il DISPOSITIVO

sudo cat /proc/asound/cards

output:

0 [Intel          ]: HDA-Intel - HDA Intel
                      HDA Intel at 0xfcff8000 irq 22

 


CODEC

sudo cat /proc/asound/card0/codec#0 | grep Codec

output:

Codec: VIA VT1708S

 


MODULO

sudo cat /proc/asound/modules

output:

0 snd_hda_intel

 

Soluzione

Aprire una console e creare, all’interno della /home, un file denominato .asoundrc:

kwrite ~/.asoundrc

Incollare al suo interno le seguenti righe di codice:

pcm.dmixer {
  type plug
  slave.pcm "dmix"
  hint {
    show on
    description "DMix: ALSA Software Mixer"
  }
}

Salvare il file.

A questo punto è necessario configurare Phonon ed assegnare la massima priorità al nuovo dispositivo Dimx: ALSA Software Mixer.

Kickoff –> Impostazioni del sistema –> Multimedia –> Posizionarsi sulla voce "Uscita Audio" ed assegnare la massima priorità al dispositivo Dimx: ALSA Software Mixer (Come in figura).

Impostazioni del sistema - Multimedia

N.B: se per qualche ragione il dispositivo non dovesse comparire nella lista riavviare è necessario riavviare il Server X.

Ripetere la stessa operazione per tutte le categorie presenti nella sezione Uscita Audio:

  • Notifiche;
  • Musica;
  • VIdeo;
  • Comunicazione;
  • Giochi;
  • Accessibilità.

Confermare i cambiamenti cliccando sul pulsante Applica.

E’ possibile eseguire un primo test impartendo il comando:

speaker-test -t wav -D dmixer

Se il test dà esito positivo allora i problemi legati alle applicazioni di KDE e alla priorità del dispositivo audio sono solo un lontano ricordo. ; )

Anche le applicazioni esterne al DE (vedi Skype) che sfruttano le caratteristiche del driver ALSA, necessitano di essere configurate affinchè basino la propria attività audio sul dispositivo Dmix o Dmixer.

Articoli Correlati

, , , , , ,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

  • http://www.crismonblog.org Maxwell

    hai risolto finalmente….

    ciao ciao
    Max

  • http://www.crismonblog.org Crismon

    Si, finalmente tutte le sorgenti audio possono dire la loro senza conflitti o repressioni!! :)

  • And Ber2003

    grande articolo, spero che la soluzione funzioni anche per me!
    Ho lo stesso problema con la VIA VT1708S su debian squeeze (anche se la mia interfaccia è hda nvidia invece che intel). Ho passato diversi mesi a fare prove su prove per tentare di eliminare questo fastidiosissimo problema e solo oggi ho scoperto questo articolo..

  • http://www.crismonblog.org Crismon

    Esito? :)

  • Anonimo

    Aspettiamo tue notizie!!! ;-)

  • And Ber2003

    Rieccomi, ho potuto provare solo ora ma purtroppo l’esito è stato negativo. Ho provato facendo suonare amarok ed aprendo skype ma l’audio continua a saltare. Non so se può dipendere da qualche differenza tra suse e debian ma sembra che per me non ci sia speranza..

  • And Ber2003

    tra l’altro tempo addietro provai anche ad installare pulse audio, ma il problema era rimasto

  • And Ber2003

    rettifico: sembra che il problema sia in realtà risolto con tutte le altre applicazioni eccetto skype.

    Ho modificato dalle opzioni di skype il dispositivo audio impostando dmix come principale (eccetto per il microfono in cui dmix non appare sulla lista) ma niente.
    Posso comunque ritenermi soddisfatto, grazie crismon!

  • http://www.crismonblog.org Crismon

    E’ un piacere. ;)

    Per Skype utilizzo le seguenti impostazioni: http://img684.imageshack.us/f/skypevz.png/

  • geppo

    no, per skype bisogna installare la vecchia beta, non la .81, ma la .43, si trova online… così funziona bene l’audio, e soprattutto ti sentono i tuoi contatti.. La versione beta .81 è per me inutilizzabile (su 4 pc differenti)

  • http://www.crismonblog.org Crismon

    Quoto, ho tralasciato un dettaglio importante.. prontamente ribadito da Geppo.