K3b: CD ripper on Linux


Tweet

L’estrazione del formato audio da un supporto digitale, quale un Compact Disc, si rivela un’operazione alquanto utile qualora si desideri disporre in locale di tutta la collezione multimediale.
Grazie alle tecnologie moderne e alla miriade di software studiati appositamente per il caso, l’operazione in sè, si rivela semplice ed intuitiva anche su piattaforma GNU/Linux.
Per quanto riguarda KDE,è impossibile non citare un’utility del calibro di K3b che tra le sue funzioni permette anche di estrarre le tracce da un Compact Disc convertendole nei più noti formati audio: operazione più comunemente denominata cd ripping and encoding.

In termini pratici il procedimento di estrazione audio per mezzo di K3b segue i seguenti passaggi.

Assicurarsi che K3b possa disporre dell’assistenza del pacchetto k3b-codecs:

rpm -qa | grep k3b

Se la risposta del precedente comando risulta negativa procedere all’installazione del pacchetto. E’ preferibile optare per la versione presente nel repository Packman considerato più affidabile e funzionale. Utilizzando zypper, ammesso che l’alias del repository Packman corrisponda a "Packman: )  occorre impartire il seguente comando:

sudo zypper in Packman:k3b-codecs

Avviare K3b, inserire il CD audio nell’apposita unità: seguire le istruzioni successive.

1) Selezionare l’unità CD nonchè la sorgente audio;

2) Cliccare sul bottone Avvia Estrazione per accedere alla finestra delle impostazioni;

3) Selezionare la destinazione ovvero la locazione in cui verranno riposti i file multimediali;

4) Selezionare il formato di uscita [Wave, MPEG1 Layer III (Mp3), Mp3 Lame, Ogg-Vorbis];

6) Cliccare su Avvio Estrazione per dare il via al processo;

6) Attendere prego…

Terminato il processo sarà possibile utilizzare i file multimediali oggetto del precedente processo di estrazione e codifica.

Articoli Correlati

, , , , , , , , ,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

  • http://it-it.facebook.com/people/Marco-Persinger/1360276872 Marco Persinger

    è possibile fare un cd-mp3 con una scaletta personalizzata attraverso k3b? l'opzione cd-dati di brasero non mi fa riordinare le tracce come voglio ma solo in sequenza alfabetica.. è deprimente :D

  • http://www.crismonblog.org Crismon

    Con k3b mi pare di ricordare che sia possibile dare una sequenza ben delineata alla tua scaletta…. :)

  • http://it-it.facebook.com/people/Riccardo-Moroni/1188047144 Riccardo Moroni

    Io aggiungerei che k3b-codecs è meglio quello del repository packman. Quello ufficiale non mi ha mai funzionato.

    Comunque, software fantastico!!!

  • http://www.crismonblog.org Crismon

    Grazie, rettifico immediatamente ;)

  • superlex

    Ciao! :)
    E' possibile creare un cd audio partendo da tracce sia mp3 che wma?
    Perché tempo ricorda che i wma non erano supportati..

  • http://siduxbox.wordpress.com/ lippol94

    Consiglio inoltre di abilitare nelle impostazioni CDDB il server MusicBrainz. In questo modo nei file mp3 rippati saranno automaticamente completati i tag ID3!
    Buona Giornata!

  • aladar

    Software fantastico in tutti i punti di vista! ma nella conversione di Album in formato Flac!(musica compressa senza perdita di informazioni)K3b non lavori ancora correttamente la conversione in codesto formato!,”ma forse la colpa e forse più ad imputare ai vari codec esterni che il software stesso”.

  • http://www.crismonblog.org Crismon

    Ottimo suggerimento.

  • Lorenzo_o

    qualcuno tra voi adopera lightscribe labeler?

    http://www.lightscribe.com/downloadSection/linu…

  • Pingback: K3b 2.0 “Komeback” risolve oltre 250 bug e introduce tantissime novità « Crismon's Blog