KDE4 si inventa il “Google Talk Plasmoid”


Google Talk, nato nell’Agosto del 2005, è un servizio che permette di effettuare chiamate vocali e inviare messaggi istantanei.
Si tratta di un software gratuito che, a differenza di altre applicazioni di messaggistica istantanea, verte su un protocollo aperto, XMCC per l’appunto.
In altre parole, il software offre la possibilità di chattare e dialogare allegramente con i propri amici e nello stesso tempo, integra le stesse funzionalità VoIP di ottimi programmi come Skype.
Google Talk, dunque, permette di effettuare vere e proprie chiamate vocali garantendo qualità audio a dir poco impeccabile.
Il software, infatti, si appoggia alla tecnologia Global IP Sound e ciò assicura performance eccellenti.

Per quanto concerne invece il versante della messaggistica istantanea, è importante tenere presente che il software può interfacciarsi con altri programmi dello stesso genere grazie al fatto che l’applicazione si basa sul protocollo Jabber.

Quando Google Talk venne inaugurato per la prima volta, era disponibile solamente per  Windows. Agli utenti di altre piattaforme non rimaneva che connettersi con altri software Jabber (XMPP) come per esempio Pidgin nel caso di Linux. Tuttavia, da oggi KDE4 ha un adesivo in più: Google Talk in versione plasmoide.

L’ideatore, come fa notare, prende spunto da un articolo pubblicato sul blog "Trolltech Labs"che spiega, in parole semplici e coincise, come creare in tempi brevi una Google Chat.

Dridk, ovvero l’autore di Google Talk in versione plasmoide, grazie alle sue abilità e all’illuminante ispirazione conferitagli dal team di sviluppo di Qt, ha fatto il resto.
E’ bene puntualizzarre che "il resto", e di conseguenza l’ossatura del plasmoide di Google Talk, conta la bellezza di 4 righe di codice (Mica male!!).  

Attualmente, per i KDE4 users, non c’è altra possibilità se non la compilazione del plasmoide.

I passi da seguire sono i seguenti: effettuare il download del codice sorgente di Google Talk, installare le dipendenze necessarie alla compilazione e procedere alla compilazione seguendo la procedura descritta in questo articolo.

 

Articoli correlati:

, , ,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

  • Gabriel
    bella ... ho sempre amato la semplicità di talk ora grazie a questo plasmoide si aggiunge quel pizzico di eleganza che con Pidgin non avevo
blog comments powered by Disqus