Cedega presto sostituito da GameTree Linux Software


Tweet

Non sono stati forniti dettagli approfonditi mediante il comunicato ufficiale, eppure sembra proprio che la TransGaming, a capo del famoso Cedega Software, atto al funzionamento di giochi studiati per piattaforma Windows su Linux, sta pensando di rimpiazzare il Cedega Gaming Service con qualcosa di similare, denominato GameTree Linux.
GrameTree Linux sfrutterà la tecnologia di Cedega, tuttavia, dal momento che il loro servizio di abbonamento è stato sospeso, gli sviluppatori pensano di fornire libero accesso al programma che prende il nome di "GameTree Developer Program".

Sebbene esso sarà gratuito, sembra che non sarà open source, rilascerà comunque i tool di Cedega Linux attraverso il programma "GameTree Developer Program".

Ecco in quali termini il comunicato ufficiale comunica la decisione di rimpiazzare Cedega Software con GameTree Linux:

TransGaming is pleased to announce the continued development of Cedega Technology under the GameTree Developer Program. This repositioning of the technology that powered the Cedega Gaming Service will allow the entire Linux community to gain free access going forward. Cedega is a cross-platform enablement technology that allows for Windows-native games to be executed on both the Linux desktop and embedded Linux platforms.

Although the Cedega Gaming Service itself is being retired, Cedega as a technology for the Linux gaming community will continue to be available as an active and invested toolset through the GameTree Developer Program. Free access will be provided to the various Cedega powered Linux desktop tools, game engines, and community features, with future technology advancements and updates being provided through this Developer Program to all enrolled members.

Oltre a ciò, non sono stati forniti altri dettagli, ricordiamo infatti che Cedega è rimasto al buio per un po' di tempo.

A questo punto, dunque, non rimane altro da fare che attendere news in merito.

VIA | Phoronix.

Articoli Correlati

, ,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

  • http://www.morolandia.wordpress.com Furlan

    Prima libero accesso poi libero sviluppo ;) … chissà…