Codice Maligno attacca il portale di Lenovo: rischio quasi archiviato


Lenovo rappresenta il più grande produttore di personal computer della Repubblica Popolare Cinese e fondata nel lontano 1988 ad Hong Kong.
A quanto pare bel portale di download del produttore di hardware è stato rinvenuto un codice maligno ed in particolare, attraverso l'analisi del server è scattato lo status di allarme contro un Trojan.
La situazione non è stata ancora del tutto ripristinata pertanto numerose pagine del portale risultano al momento affette dal problema, motivo per cui browser come Firefox e Google Chrome si sono già premurati di avvisare i loro utenti, invitandoli a non accedere momentaneamente al server.

Il problema dunque si identifica con le pagine di download di alcuni link che interessanto tutte le piattaforme, incluso Linux. Ricordiamo che purtroppo non si tratta della prima volta che il pinguino corre seri rischi.

Ricordiamo infatti la vicenda di uno sviluppatore che creò un malware per Linux, di quando GNOME-LOOK.org fu minacciato da un malware, così come fu attaccato per una seconda volta insieme ad Ubuntu ed infine di quando Amarok risultò vulnerabile dinnanzi al problema malware.

La presenza dei link di iframe è strata menzionata e segnalata per la prima volta sul forum di Lenovo sabato pomeriggio.

Pertanto, chiunque abbia visitato nei giorni passati il portale di download di Lenovo è invitato a controllare che il proprio computer non sia stato infettato da virus o da intrusioni indesiderate.

Ad ogni modo fortunatamente il problema è stato parzialmente risolto e Lenovo si sta già adoperando per rimuovere l'ifreame dalle sue pagine web affette.

Articoli correlati:

,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

blog comments powered by Disqus