Driver Radeon: rielaborazione dei codici a un passo dal traguardo


Da qualche tempo David Airlie ha iniziato ad occuparsi della riscrittura del driver ATI Radeon per Mesa.
Sembra che a breve, una volta che alcuni aspetti verranno ulteriormente curati nonchè risolti, questa riscrittura approderà all’interno del codice-base di Mesa.
La rielaborazione del supporto ATI 3D (open source) introduce un miglior sostegno per quanto riguarda la gestione della memoria (Buffer management) e a DRI2.

David Airlie nel dichiara suo blog che sta lavorando intensamente e che i suoi sforzi sono incentrati prevalentemente sulla futura qualità del driver.

Di recente lo sviluppatore ha deciso di focalizzare la sua attenzione sul supporto FBO (Framebuffer Object) nell’ambito DRI2 e Kernel mode-setting.
Ad oggi, Airlie è riuscito a fondere il supporto Frame Buffer Object  alla branca che si occupa della riscrittura di Radeon.

Sebbene i progressi raggiunti siano di una certa portata, è ancora necessario concentrarsi su alcuni aspetti che riguardano il codice del buffer management su hardware R100/200 nonchè su determinati problemi che affliggono la serie R200.

Articoli correlati:

,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo

blog comments powered by Disqus