FFmpeg è stato ribattezzato “Libav”


Tweet

Nel mese di gennaio un gruppo di sviluppatori attivi per l'implementezione di FFmpeg ha preso le redini della situazione formando un nuovo gruppo che ha preso il posto di quello vecchio, un tempo capeggiato da Michael Niedermayer.
In particolare, il nuovo gruppo di sviluppatori accusava Niedermayer di non essere in grado di portare avanti il progetto, rallentandolo con  la gestione di più di 100 formati video e audio. In tal modo, infatti, si erano creati dibattiti inutili che facevano solamente dissipare tempo ed energie inutilmente.

A questo punto, dunque, gli sviluppatori hanno deciso di creare un fork della libreria e di denominarlo "Libav".

Oltre a ciò il nuovo team ha creato un nuovo sito all'indirizzo libav.org, sebbene le vecchie liste di email e i canali IRC di FFmpeg siano ancora attivi, presto verranno rimpiazzati dalle mailing list e dai canali IRC di Libav.

Gli sviluppatori hanno pensato anche di fornire ulteriori dettagli sui loro piani futuri e sulle loro intenzion.

VIA | The h open source security.

Articoli Correlati

,

Segnala questo articolo: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • TwitThis
  • Upnews
  • Segnalo